Delibere con esito favorevole

Nei link sottostanti sono riportate le delibere favorevoli a valere sull'asse A innovazione e sull'asse B liquidità.

RIEPILOGO AL 31.03.2015

Importo prestiti deliberati dai Confidi: € 38.427.314,35 di cui:

Asse A Innovazione: € 21.490.925,05

Asse B Liquidità: € 16.936.389,30

Importo prestiti erogati dalle banche: € 28.167.751,86 di cui:

Asse A Innovazione: € 14.875.578,67

Asse B Liquidità: € 13.292.173,19

          Importo GARANZIE su prestiti erogati dalle banche: € 22.534.201,49 di cui:

          Asse A Innovazione: € 11.900.462,94

          Asse B Liquidità: € 10.633.738,55

Importo prestiti ancora da erogare: € 1.368.000,00 di cui:

Asse A Innovazione: € 0,00

Asse B Liquidità: € 1.368.000,00

          Importo GARANZIE (deliberate) su prestiti ancora da erogare: € 1.094.400,00 di cui:

          Asse A Innovazione: € 0,00

          Asse B Liquidità: € 1.094.400,00

Importo prestiti decaduti/rinunciati: € 8.891.562,49 di cui:

Asse A Innovazione: € 6.615.346,38

Asse B Liquidità: € 2.276.216,11

 

DOTAZIONE INIZIALE DEL FONDO: €22.000.000,00 di cui euro 7.040.000,00 di quota FESR,  euro 8.910.000,00 di quota statale ed euro 6.050.000,00 di quota regionale.

Il Fondo di garanzia per le imprese, sarà utilizzato, con l'obbiettivo di un moltiplicatore minimo pari a 5 (garanzie concesse/stanziamento Fondo di garanzia per le imprese). Il moltiplicatore pari a 5 si applica alle risorse finanziarie disponibili al netto dell’ammontare per la copertura delle posizioni ad incaglio o sofferenza del portafoglio garanzie concesse, per il quale si applica il moltiplicatore 1.